Nurban.me

Nurban.me

SCONTRINI FARMACIA 2017 SCARICARE

Posted on Author Mikatilar Posted in Rete


    Farmaci e parafarmaci cos'è e come funziona la detrazione 19% dei farmaci da che i contribuenti possono scaricare dalla dichiarazione dei redditi tramite Spese farmaci parafarmaci lo scontrino parlante. 3) Detraibilità spese mediche le indicazioni nello scontrino parlante Limitatamente agli anni e sono detraibili le spese sostenute per .. elevato, avendo una prescrizione medica posso scaricare la spesa?. Scaricare scontrini farmacia Spider man 3 4k hd wallpapers. Setting up netgear extender as access point. Top mmorpg pc. Ecco quali scontrini della farmacia si possono detrarre, tra le sigle “med. .. Dal , è possibile detrarre il 19 per cento della spesa sostenuta.

    Nome: scontrini farmacia 2017
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi:MacOS iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 48.19 Megabytes

    Ma come districarsi nella miriade di scontrini fiscali che arrivano nei nostri studi? Quali si possono detrarre e quali no? Chiariamo allora quali sono le modalità per detrarre le spese sanitarie dalla dichiarazione dei redditi e come devono essere compilati i quadri in questione. Per poter detrarre la spesa nel modello o nel modello Unico, è necessario conservare il relativo scontrino fiscale parlante o la fattura recante il codice alfanumerico AIC che identifica in modo univoco ogni confezione farmaceutica.

    Lo scontrino fiscale parlante e la fattura devono contenere infatti la natura , la qualità e la quantità dei prodotti acquistati nonché il codice alfanumerico posto sulla confezione del medicinale ed il codice fiscale del destinatario. Accedi al tuo account.

    Fattura o scontrino fiscale cosiddetto parlante in cui devono essere specificati natura farmaco o medicinale, OTC, ecc. Certificati medici per usi sportivi, per la patente, per apertura e chiusura malattie o infortuni, per pratiche assicurative e legali.

    Spese relative a patologie esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria pubblica sostenute per familiari non a carico che hanno presentato modello o Redditi. Spese relative a patologie esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria pubblica sostenute per familiari non a carico non tenuti alla presentazione della dichiarazione dei redditi.

    La documentazione delle spese è costituita dalle fatture, ricevute o quietanze rilasciate al contribuente da chi ha percepito le somme, con indicazione del suo codice fiscale o numero di partita Iva. Come documentazione per farmaci con obbligo di ricetta, tickets, farmaci da banco e omeopatici medicinali è sufficiente ai fini della detrazione deduzione il cosiddetto scontrino parlante in cui siano presenti gli elementi sopra sottolineati.

    Non è quindi più necessario allegare la fotocopia delle relative ricette.

    Ricordiamo infine che gli integratori alimentari non sono considerati farmaci e quindi non possono andare in detrazione. Il documento non è valido ai fini fiscali per cui dovrai comunque allegare tutti gli scontrini fiscali prima di consegnarlo al commercialista.

    Rientrano nelle spese per prestazioni specialistiche: le spese per cure odontoiatriche, cioè terapie gengivali, estrazioni, ecc. Ai fini della detrazione, dal documento di certificazione del corrispettivo rilasciato dal professionista sanitario dovranno risultare la relativa figura professionale e la descrizione della prestazione sanitaria resa; ricoveri per degenze e ricoveri collegati a interventi chirurgici.

    Le rette di degenza e le spese di cura rientrano tra le spese mediche detraibili, anche senza alcuna relazione con un intervento chirurgico. In caso di interventi estetici necessari per acquistare il recupero della normalità sanitaria e funzionale della persona, è necessario che la documentazione medica in possesso del contribuente attesti tale necessità.

    Si considerano protesi non solo le sostituzioni di un organo naturale o di parti dello stesso, ma anche i mezzi correttivi o ausiliari di un organo carente o menomato nella sua funzionalità.


    Ultimi articoli