Nurban.me

Nurban.me

VIDEO DAI RAI REPLAY SCARICA

Posted on Author Mazutaxe Posted in Multimedia


    Scaricare video da RaiPlay. Dove trovare i film e le serie TV. Per prima cosa vediamo dove trovare i video che vogliamo scaricare. Il sito della RAI su cui. Se state cercando un metodo per scaricare video Rai Play, allora siete nel posto giusto! Vediamo insieme tutti i metodi disponibili. L'applicazione RaiPlay per Android e iOS (tempo fa si chiamava Rai Replay, ma ora ha cambiato nome), permette di guardare film, serie televisive, fiction e. Fino a qualche anno fa, molti filmati e spettacoli TV della Rai si potevano rivedere su nurban.me Infatti avevamo già scritto una guida su come scaricare video da.

    Nome: video dai rai replay
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 37.42 MB

    Commenti: 0 Come funziona la nuova app di Rai Play: ecco come iscriversi e guardare film, repliche, programmi, fiction e canali Rai in streaming e in diretta. La nuova app Rai Play è online: il servizio per guardare i canali Rai in diretta streaming e on demand si aggiorna e cambia volto.

    La nuova applicazione permetterà di vedere tanti film, fiction e serie TV in streaming, oltre ad aiutare gli utenti che vogliono recuperare i propri programmi preferiti.

    Ecco come funziona. Per utilizzare Rai Play è necessario registrarsi con un account o vedere gratis per sette giorni, al termine del quale è necessaria la registrazione.

    Rai Play: come guardare programmi e canali Rai in streaming Guardare film, fiction, serie TV e programmi in streaming su Rai Play è davvero semplice.

    Documentari, produzioni originali e straniere come gli speciali di Piero e Alberto Angela ; Musica, documentari dedicati ai più grandi artisti della Storia; Teatro, contenente molti degli spettacoli solitamente in onda su Rai 5.

    Scaricare video da Rai Replay

    RaiPlay, la libertà di guardare la televisione come e quando preferisci Il menù principale dell'applicazione è ordinato e semplice da navigare. L'assenza di alcuni video è dovuta alla mancanza dei diritti che consentono lo streaming online di un certo tipo di contenuti, quali alcune partite di calcio, gare ciclistiche ed automobilistiche.

    Infine, i programmi la cui trasmissione sarà disponibile a breve vengono evidenziati in grigio chiaro. L'app facilita l'accesso al servizio ed evita di dover passare prima dal sito ufficiale Rai. La qualità dei contenuti offerti in streaming è eccellente ed anche una connessione mediocre rende la possibilità di fruire dei contenuti Rai in maniera semplice e gratuita.

    SunISHigh , Volevo solo dire che un utente di questo forum riesce a scaricare senza usare quella guida del mediapolis. Non credo E non dire di aspettare che passano su raitv :D flipponzio , Ciao, se volete scaricare qualche video dal sito rai mandatemi il link per email e vi rimando il link diretto per il download con un downloader generico tipo flashget.

    Personalmente, utilizzando questa procedura, a suo tempo sono riuscito a scaricare dei filmati dai siti RAI.

    L'unico inconveniente era la bassa velocità di scaricamento e il fatto che il filmato WMV ottenuto non era "seekable", ovvero non consentiva l'accesso casuale cliccando sulla barra di scorrimento. Ma per fixare quest'ultimo aspetto era sufficiente effettuare una ricodifica del filmato con uno dei tanti tool gratuiti che si trovano su internet.

    Provata la guida postata qui sopra e utilizzando Orbit 4. Si scarica un.

    Che cos'è RaiPlay RaiPlay è la piattaforma streaming video della RAI attraverso cui scoprire l'offerta dei 14 canali televisivi del servizio pubblico. È assolutamente gratuita ed è consultabile da computer, tablet, smartphone e smart tv che siano, naturalmente, connessi a internet perchè, a differenza di quanto succede con piattaforme come Netflix o Amazon Prime Video, i suoi contenuti non sono disponibili per il download e la visione offline era possibile scaricare alcuni programmi della vecchia sezione RePlay solo dall'app per Android e iOS fino all'aggiornamento dello scorso 30 ottobre, al momento la funzionalità non è stata ripristinata.

    Lettori fissi

    Grazie alla nuova interfaccia molto più intuitiva ed essenziale che, per stessa ammissione di viale Mazzini, è stata modellata prendendo ad esempio le piattaforme concorrenti, Netflix in primis si viene subito accolti su una home page da cui è già possibile consultare tutto il catalogo. Non soltanto i contenuti in evidenza, come Viva RaiPlay, l'elenco di film, serie tv, documentari o programmi per bambini: scorrendo il menù a tendina in alto a sinistra accanto al logo della piattaforma è possibile essere indirizzati ai 14 canali TV, alla lista di contenuti on demand, nuovamente alla home page oppure all'elenco dei propri contenuti favoriti precedentemente selezionati.

    Hai letto questo?SCARICA BABBEL PER PC

    Il processo di registrazione è semplice e veloce: basta cliccare "Accedi" sulla home page, poi "Registrati" e "Crea un account Rai". Per i ragazzi tra i 14 e i 18 anni verrà anche richiesta l'email di uno dei genitori o di un tutore legale prima di poter procedere con il completamento dell'iscrizione.

    Una volta confermata la registrazione sarà possibile accedere a tutti i contenuti di RaiPlay attraverso computer, tablet, smartphone e smart tv. Naturalmente l'esperienza di visione cambia a seconda del dispositivo utilizzato.

    Da smart tv Per poter vedere RaiPlay sulla propria smart tv è anzitutto necessario assicurarsi che sia connessa a Internet. Per utilizzare l'app bisogna naturalmente scaricarla dallo store della smart tv, se invece il device è dotato di software HbbTV2 ed è connesso a Internet basterà sintonizzarsi su un canale RAI a scelta e un bollino sulla destra dello schermo segnalerà la possibilità di accedere direttamente a RaiPlay.

    Ad ogni smart tv è possibile associare più account.


    Ultimi articoli