Nurban.me

Nurban.me

PROGRAMMA CRS LOMBARDIA SCARICARE

Posted on Author Mazusida Posted in Multimedia


    Regione Lombardia · Lombardia Informatica Per utilizzare la TS-CNS o la CRS come strumento di autenticazione online o di firma elettronica è necessario: essere in Sono due le tipologie di software che è possibile scaricare: Le Librerie. Le istruzioni sono sul sito CRS Lombardia a questo link. Installare il software CRS, la cosiddetta Postazione del Cittadino. Il Software CRS che consente. Ho installato Windows 10 (64 bit) e mi necessita scaricare il software per CRS Lombardia (32 bit). Come posso fare? Grazie. Scaricare e installare il Software CRS. Scaricare e installare CRS Manager. Il PIN della CRS distribuito da Regione Lombardia è composto da 5 cifre.

    Nome: programma crs lombardia
    Formato:Fichier D’archive (Programma)
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 69.31 Megabytes

    Prima di proseguire con il test è necessario scaricare e installare il software CRS, disponibile sia per Windows, MacOS X e Linux, e che permette di utilizzare la CRS per accedere ai servizi on line e compiere le azioni più avanzate, come l'autenticazione o la firma elettronica.

    Per scaricare il software necessario si rimanda al portale della Regione Lombardia relativo all'utilizzo della Carta Regionale dei Servizi. Prima di proseguire all'installazione del software si consiglia di leggere attentamente le istruzioni relative. È inoltre necessario scaricare e installare il certificato dell'ente certificatore: clicca qui per scaricarlo , per installarlo salvarlo sul desktop, fare doppio click su di esso e premere il pulsante "Installa certificato", cliccare su "Avanti", cliccare su "Mettere tutti i certificati nel seguente archivio" cliccare quindi su sfoglia e selezionare "Autorità di certificazione fonti attendibili", proseguire nell'installazione rispondendo "Ok" o "Avanti" alle richieste.

    Una volta pronti, per cominciare la verifica cliccare qui. Verrete ridirezionati al sito di Regione Lombardia dove verrete guidati nella procedura di verifica delle funzionalità della Vostra CRS e del Vostro lettore.

    Al termine dell'installazione il computer dovrà essere riavviato.

    Ora potete collegare il lettore alla porta USB, comincerà a lampeggiare il LED, per usarlo con la CRS ma anche in altri ambiti pure nazionali come: Carta d'Identità Elettronica, Carta Nazionale dei Servizi, Internet banking e più in generale ovunque sia necessaria la firma elettronica in abbinamento ad una tessera con chip integrato.

    Lascia un po' perplessi il messaggio che appare sul browser al termine dell'installazione su un Mac con Mac OS X Il condizionale è d'obbligo perché un sistema di verifica esiste, tuttavia solo per la piattaforma Windows.

    Iniziamo subito col dire che la TS Carta Nazionale dei Servizi viene inviata ai cittadini, dall'Agenzia delle Entrate, alla scadenza naturale 6 anni della vecchia tessera sanitaria, ma non tutti gli assistiti riceveranno la nuova TS-CNS. I cittadini che hanno ricevuto o riceveranno la tessera sanitaria CNS sono coloro che rientrano in una delle seguenti condizioni:: Variazione anagrafica del titolare della TS-CNS, tale da modificare il codice fiscale, cognome o nome; Trasferimento in un'altra Regione che ha già completato la sostituzione delle TS con TS-CNS.

    Solo Tessera Sanitaria: TS valida 1 anno per i nuovi nati, assistiti con periodo di assistenza tra i 30 e giorni e cittadini a cui la Regione di residenza ha fatto esplicita richiesta di non consegnare la TS-CNS.

    In questa prima fase di richiesta di attivazione della carta, l'assistito riceve la prima parte dei codici mentre la seconda e ultima parte, viene trasmessa all'indirizzo email.

    Come si installa la CRS

    E' obbligatorio richiedere il PIN? Nota: gli attuali possessori della versione 4.

    X di DiKePro devono passare alla nuova versione 5. X del software. Con Dike Mobile puoi utilizzare il servizio di Firma Digitale Remota effettuando tutte le normali operazioni di sottoscrizione e di verifica di documenti informatici utilizzando una smart card "virtuale".


    Ultimi articoli