Nurban.me

Nurban.me

SCARICARE LINUX SUSE

Posted on Author Arakora Posted in Internet


    Per sviluppatori, contributori di openSUSE e appassionati di Linux/FOSS. Scarica la versione a rilascio continuo di openSUSE e usa sempre i pacchetti più. Scarica il sistema di installazione e tutti i pacchetti dai repository in internet. Idoneo per Come creare una chiavetta USB di avvio su Linux. Come creare una. Sul sito è presente documentazione, area download dove openSUSE fornisce differenti versioni di SUSE Linux che potete scaricare, installare e redistribuire. Ciao a tutti, da poco tempo uso il sistema operativo linux suse 11 su pc Ero abituato con windows che una volta scaricato il programma.

    Nome: linux suse
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 19.18 MB

    Abbiamo in tutto quasi 50 anni di esperienza nel mondo dell'elettronica analogica e digitale e oltre 23 su quello dell'informatica. Per saperne di più vedi chi siamo. Attenzione richiesta Cookie e Privacy: Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi analizzando la navigazione nel nostro sito Web.

    Se continui a navigare significa che accetti di utilizzarli. Per ottenere maggiori informazioni leggi la nostra politica sulla privacy.

    Immagini, Loghi e Nomi aziendali: Le immagini e i loghi vengono prelevati da fonti pubbliche su Internet ed accessibili a tutti.

    Il tempo di installazione dichiarato è inferiore a 20 minuti. Il periodo di supporto è terminato il 15 luglio [43] , termine prorogato rispetto alla preventivata scadenza del 30 giugno In YaST, come risultato di uno studio di usabilità [44] , è stato introdotto un nuovo partizionatore in grado di proporre all'utente una soluzione di gestione delle partizioni di solito ottimale, rimane comunque la possibilità di decidere autonomamente l'organizzazione del disco.

    Inoltre l'interfaccia di YaST per GNOME ha subito una revisione estetica con l'obiettivo di arricchirla di informazioni e di adattarla meglio al resto dell'ambiente desktop. L'introduzione di Smolt [45] consente all'utente consenziente di inviare in modo del tutto anonimo un profilo completo del proprio hardware in modo da consentire agli sviluppatori di avere un quadro dettagliato. È completata la transizione da KDE 3.

    SUSE Linux Enterprise Server 12

    La versione di KDE 4 inserita è la 4. Di questo lavoro di rifinitura beneficia particolarmente il window manager KWin , il pannello di Plasma che presenta l'opzione "Nascondi automaticamente" e la gestione energetica con l'ingresso di Powerdevil. Il periodo di supporto è terminato il 31 dicembre Dal 13 gennaio , con il rilascio dell'ultimo aggiornamento, questa versione non è più supportata da Novell [47]. La comunità openSUSE ha deciso di prolungare il supporto tramite uno specifico programma comunitario denominato Evergreen [48].

    Sono presenti varie versioni del medesimo kernel ottimizzate per differenti ambiti d'utilizzo.

    Windows 10 e Linux sempre più vicini: arriva anche Ubuntu

    Il file system predefinito è Ext4 che sostituisce Ext3. È stata dedicata particolare attenzione al supporto ai netbook tramite aggiornamento ed aggiunta di nuovi driver.

    YaST è accompagnato da una mascotte denominata Yastie, scelta tramite un concorso specifico [49]. È stato aggiunto il supporto all'aggiornamento in tempo reale live update per facilitare il passaggio da una versione di openSUSE alla successiva.

    Per quanto riguarda l'interfaccia Qt di YaST è stata completata la transizione alle librerie Qt4 con l'aggiornamento del centro di controllo che è anche stato riorganizzato graficamente. È stata inoltre introdotta un'anteprima tecnologica di WebYaST [50] , un'interfaccia web per l'amministrazione remota del computer. È stata modificata la gestione del download dei pacchetti in Zypper che inoltre supporta la possibilità di scaricare tutti i pacchetti prima di installarli.

    SUSE LINUX Professional 10 (Live DVD 32 bit version)

    L'ambiente desktop KDE [10] , invece, beneficia dell'aggiornamento alla versione 4. Mozilla Firefox è maggiormente integrato con KDE [51] come conseguenza della scelta di utilizzarlo come browser web predefinito.

    Per quanto riguarda le consuete personalizzazioni grafiche è stato perseguito l'obiettivo di creare uno stile distintivo ed integrato tra KDE ed openSUSE seguendo l'invito di un importante sviluppatore di KDE [52].

    Durante l'installazione da DVD KDE è l'ambiente desktop pre-selezionato secondo la preferenza espressa dalla comunità. Nella lista dei files del mirror troverete comunque la possibilità di scaricare anche le ISO relative ai sistemi a 32bit.

    Le prime impressioni sono quelle che contano La prima impressione, avviando la chiavetta per il boot, è sempre quella che mi ha lasciato quando passai ad Ubuntu: una perfetta eleganza! Premendo il tasto SUPER quello che ha il logo di Microsoft Windows sulle tastiere appare un menu con le applicazioni principali ed in basso il link per vedere tutte le applicazioni presenti nel sistema.

    A seconda del tipo di ISO scaricata la procedura sarà diversa. Successivamente è anche possibile aggiungere altri desktop environment tipo il KDE ma lo vedremo più tardi.

    Finalmente la schermata di Gnome Risolto il problema del login finalmente vedo la bella schermata di Gnome. Inizialmente ho provato ad usarlo ed ho notato, pur avendolo installato su un vecchio netbook con soli 2Gb di Ram, una discreta fluidità. Questo su Ubuntu non è possibile. Infatti Ubuntu è destinato più ad un pubblico alle prime armi. Riconoscimento hardware Allo stato attuale posso dire che il riconoscimento hardware non ha avuto alcun tipo di problema: scheda di rete, scheda wi-fi, dongle bluetooth, scanner e stampanti professionali di rete multifunzione.


    Ultimi articoli